Ottenimento HCP

OTTENIMENTO DEL PRIMO HANDICAP ESATTO

La normativa per l'assegnazione del primo Handicap in vigore in Italia è la seguente:

CORSI DI RIEPILOGO E TEST DI PASSAGGIO DA GA A NC

La FIG Federazione Italiana Golf richiede la frequenza di un corso sulle Regole di Golf in breve e sull'Etichetta ed il superamento di un test finale, non solo per ottenere un Handicap Esatto EGA, ma anche per poter partecipare alle gare con la qualifica di giocatore NC (Non Classificato) (Claus. 3.1.14 e OI 3.11.7 EGA Handicap System).

Questi corsi sono svolti nell'ambito del Regolamento di passaggio NA-NC (vedi)

I corsi sono tenuti da Istruttori FIG abilitati dalle SSZ e ogni tesserato può partecipare a qualsiasi corso, a condizione di essere tesserato (anche libero) alla FIG ed avere la qualifica di GA.

Il test si considera superato con 15 risposte esatte su 18 domande

ACQUISIZIONE DEL PRIMO HANDICAP

Solo i giocatori NC (Non Classificati) posso acquisire un Handicap Esatto EGA; essi non possono iscriversi a qualsiasi gara. Ma solo a quelle aperte o riservate agli NC, che possono essere disputate su 9 o 18 buche.

Un giocatore può acquisire il primo handicap di gioco solo disputando tre gare valide (oppure tre giri appositamente organizzati dai Circoli a questo scopo -vedi OI 3.8 EGA Handicap System) ed ottenendo in almeno una delle tre gare uno score stableford netto di 36 punti o più su 18 buche e di 18 punti o più su 9 buche; l'handicap verrà considerato acquisito al primo risultato utile dei tre, ma sarà poi ricalcolato sulla base del miglior score dei tre